Sistema Pegaso PG1542

Il sistema Pegaso modello PG1542 è un pannello operatore industriale di progettazione e fabbricazione Mitrol realizzato in assetto monoscheda, che garantisce il massimo livello di affidabilità.

Sulla scheda sono presenti: l'alimentatore, il modulo PC montato su connettori ad inserzione diretta, la CPU real time, la CPU CanBus ed i connettori per le connessioni esterne.

Sul lato anteriore è installato il display LCD 15” (1024x768 pixel) a colori a matrice attiva e tecnologia LED, il Touch Screen resistivo ed una porta USB.

Sul medesimo pannello sono disponibili 2 pulsantiere, realizzate con tasti meccanici di qualità a percezione tattile, che possono essere personalizzati nelle etichette dall’utente e che sono normalmente utilizzati per i vari comandi dell’impianto. Nella parte più bassa del pannello sono disponibili le forature per 6 pulsanti elettromeccanici ed il fungo di emergenza.

Riportiamo di seguito tutte le connessioni con l'esterno, con l'indicazione PC o Campo:

2 morsetti per l'alimentazione 24 volt in ingresso Campo
1 porta tastiera PS2 PC
1 porta mouse PS2 PC
1 porta rete Ethernet 10/100/1000 Mbit PC
6 porte USB 2.0 PC
1 porta VGA PC
1 porta serale RS232 PC
3 porte CanBus Campo
1 porta rete EtherCAT Campo

I moduli di interfaccia per i segnali di ingresso e uscita vengono collegati alle porte CanBus. Gli azionamenti possono essere collegati sia alle porte CanBus sia alla porta EtherCAT.

Anche la tastiera PC nella versione standard è assente, anche se è disponibile una versione industriale come opzione. Tutte le funzioni di interfaccia operatore sono ottenute mediante il Touch Screen. Per l’inserimento dati una tastiera virtuale appare automaticamente, in forma numerica o alfanumerica a seconda delle esigenze.

Per aumentare l’affidabilità del sistema si è preferito impiegare la tecnologia dei Dischi allo Stato Solido (Compact Flash estraibili), senza parti in movimento, che ad una capacità molto più bassa contrappongono l’affidabilità pressoché totale. Per la protezione contro scritture spurie, in occasione di spegnimenti accidentali che possono danneggiare i file di sistema, è stata adottata la tecnologia EWF (Enhanced Write Filter), che permette di organizzare il disco fisso in 2 partizioni di cui una protetta completamente da scrittura, dove risiedono tutti i file del sistema operativo.

Il sistema è basato su 2 CPU principali completamente indipendenti, che si parlano tra loro attraverso una memoria Dual Port a 32 bit. La prima CPU è installata sul modulo PC e su di essa gira, sotto Windows 7 Embedded, il software di gestione dell’interfaccia operatore delle elaborazioni automatiche e delle comunicazioni in generale. La seconda CPU, installata a bordo scheda, è basata su un ARM 32 bit ed è studiata espressamente per far girare il software di controllo dei processi real time di un impianto industriale.

Oltre alle due CPU principali descritte sopra è presente un terzo processore dedicato alla comunicazione con i moduli installati sul bus di campo, sul quale è implementato un master CanBus con protocollo CanOpen.

La porta EtherCAT è gestita direttamente dalla CPU real time.

Sia il firmware del processore real time sia quello del processore CanBus sono memorizzati sul disco fisso del PC e scaricati nella RAM veloce ad ogni accessione. Il loro aggiornamento è possibile via rete ed anche in teleassistenza.

Per quanto riguarda il software di controllo di prestazioni real time sono disponibili i seguenti prodotti:

  • Sistema operativo Linux con estensione real time Xenomai
  • Loader del firmware del processore principale
  • Loader del firmware del processore CanBus
  • Software di esecuzione in ambiente multitasking dei programmi PLC sviluppati mediante IEC 61131-3
  • Protocollo CanOpen di base con implementato il profilo standard DS301, che oltre a far da supporto ai profili standard specifici di prodotto, permette di interfacciare direttamente e facilmente qualsiasi dispositivo CanBus
  • Protocollo CanOpen per i seguenti profili standard di prodotto: DS401, DS402, DS404 e DS406
  • Master EtherCAT
  • Software e funzioni per gestione movimenti assi
  • Interpolatore a 6 assi
  • Software di gestione allarmi
  • Software compilazione ed esecuzione di programmi ISO utente, m

Per la scrittura e il debug dei programmi PLC è disponibile l’ambiente integrato LogicLab, mediante il quale è possibile sviluppare applicazioni utilizzando il linguaggio standard IEC 61131-3 in tutti i suoi 5 livelli.

Elenchiamo di seguito le prestazioni principali:

  • Editor di testo integrato per linguaggi IL (Instruction List) e ST (Structured Text)
  • Editor grafico integrato per linguaggi LD (Ladder Diagram), FB (Function Block) e SFC (Sequential Function Chart)
  • Compilatore ottimizzato che genera direttamente codice macchina eseguibile
  • Debug mediante finestre di watch sia testuali che grafiche
  • Debug real-time mediante triggers e oscilloscopio, che consentono il campionamento dei valori delle variabili nei diversi punti del programma
  • Gestore di librerie (creazione, uso, importazione singoli blocchi, etc.)
  • Comunicazione con il target mediante rete anche in Teleassistenza
  • Librerie base per gestione movimenti assi

Per quanto riguarda l’interfaccia operatore è disponibile l’ambiente integrato WinPage, mediante il quale è possibile la progettazione e costruzione delle pagine e sottopagine, secondo le esigenze dell’utente. Elenchiamo di seguito le prestazioni principali:

  • Controlli elementari: edit box, bottoni e grafica base (linee e rettangoli)
  • Controlli grafici: bitmap, animazioni, grafici cartesiani, trend e istogrammi
  • Gestione del multilingua dinamico
  • Tastiere (numerica e alfanumerica) virtuali dinamiche
  • Supporto di script scritti in VBNet, per la gestione di eventi associati ai controlli ed alle pagine in generale
  • Gestione delle variabili globali, locali e quelle fornite dal sistema CNC/PLC
  • Pagine diagnostiche prefabbricate da Mitrol
  • Editor programmi, e archiviazione dei programmi ISO

Per entrambi gli ambienti, la grafica e le utilità rese disponibili permettono di facilitare estremamente il compito del programmatore e di minimizzare i tempi di sviluppo.

Con questi strumenti è possibile costruire qualsiasi applicazione o solo PLC o anche CNC.

Per queste ultime Mitrol può:

  • Fornire la versione completa per applicazioni già disponibili
  • Sviluppare un’applicazione dedicata su specifica del cliente
  • Partecipare allo sviluppo di un’applicazione dedicata, fornendo pacchetti di base o sviluppando pacchetti critici

Scheda tecnica

Dimensioni (H x L x P) 535 x 360 x 85 mm
Alimentazioni 24 V (18 – 36 V)
Assorbimento 4A Max
Processore Real Time Processore ARM RISC Marvell 32bit 800MHz
Memoria FLASH NOR 32 MByte
Memoria FLASH NAND 1 GByte
Memoria FLASH SPI 8 MByte
Memoria RAM 128 MByte DDR2
Memoria Dual Port CanBus 128 KByte
Bus di campo Ethernet 10 / 100 Mbit
Memoria Dual Port PC 1 MByte
Ethernet diretta con PC 1000 Mbit
Processore CanBus Processore Fujitsu
Controller CanBus 3 integrati
Memoria FLASH interna 1 MByte
Memoria RAM interna 40 KByte
Memoria RAM esterna 512 KByte
Processore PC Processore AMD Ontario G-T56N 1.6GHz Dual Core
Cache L2 512 Kbyte x2
Memoria RAM 2 GByte DDR3
Chipset AMD A55E
Porte USB 6 High Speed 2.0
Canali Seriali 1 RS – 232
Disco Compact Flash 8 GByte
Rete Ethernet 10 / 100 / 1000 Mbit
Tastiera PS2
Mouse PS2
LCD TFT 15”, 1024 x 768
VGA fino a 2560 x 1600
Baud Rate CanBus 125 kbps / 250 kbps / 500 kbps / 1 Mbps
Marcatura CE
Temperatura operativa 0 – +50 °C
Temperatura di stoccaggio -20 – +85 °C
Umidità di stoccaggio Max 95% senza condensa
Grado di protezione sul frontale IP54

Downloads